31 agosto, 2012

0

I migliori metodi per annaffiare le piante quando partite per le vacanze

Innanzitutto esistono alcuni accorgimenti che si possono adottare e tutto dipende da quanto si mancherà da casa…

E' sempre buona norma lasciare dei recipienti riempiti d'acqua vicino ai vasi cosicché l'acqua, evaporando, creerà un ambiente umido. Inoltre se lasciate le vostre piante in casa ricordatevi di non lasciarle al buio mentre se invece si trovano all'esterno spostatele in una posizione meno soleggiata possibile e mettetele tutte insieme per benino in modo che formino così un microclima umido.

Se si pensa di mancare per più di una settimana è possibile...




0 ✿。:*gocce di rugiada*。✿*゚:


      
      
        
      
      
    
      
            
        
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...