09 giugno, 2010

4

dilemma

Riprendo una discussione iniziata da Erbaviola sul suo sito dove potete andare e leggere per intero il suo post, qui di seguito solo uno stralcio : " Se il sistema non ti piace, se non lo condividi, hai solo una scelta: esci dal sistema. Non è vero che si combatte da dentro, da dentro non combini niente. Ti devono vendere dei prodotti, mica scrivere la costituzione. Cosa puoi cambiare?...




4 ✿。:*gocce di rugiada*。✿*゚:

Veggie ha detto...

Beh io sono un po' vigliacca e da quando ho sentito della storia della carne alla Coop compro solo l'essenziale senza guardarmi attorno, cioè evito di fare la spesa anche se sono lì. D'altronde è difficile evitare di andare per principio. Ultimamente cercavo della carta riciclata per stampante e in cartoleria mi hanno proposto solo carta riciclata e ultrasbiancata. Il processo di sbiancatura della carta è più inquinante di quanto non si pensi e una risma me l'hanno proposta a 8.00 euro. Poi ho scoperto che alla Coop hanno carta riclata del tipo più grezzo al costo di 4.00 euro. Perciò a meno che non si navighi nell'oro è inevitabile fare acquisti particolari alla Coop.
Per conto mio anche se avessi la possibilità di spendere preferirei acquistare dove spendo meno ed utilizzare quello che risparmio per altri scopi più importanti.
Ciao Veggie

Kia ha detto...

sì, beh non è che pure io faccio i salti di gioia ma...come dicevo fino a che non riuscirò a entrare in un gas la ccop è la scelta + vicina alla mia etica, ma chiaro, non per tutto...cmq, sì hai proprio ragione, la sbiancatura inquina tantissimo, e poi quella carta la uso anch'io ed è equa sia come prezzo monetario che come prezzo ambientale!^-^a presto!

erbaviola ha detto...

Su questi argomenti mi piacerebbe andare avanti a parlarne insieme. Come uscire dal supermercato è un argomento vastissimo... i come però possiamo inventarceli man mano :)

ElenaC ha detto...

Secondo me ci vuole parecchio buonsenso, in tutto.
L'acquisto consapevole è essenziale, ma non deve essere fanatico - altrimenti si creano tanti danni quanti profitti!

PS: sono arrivata sul tuo blog cercando la ricetta dell'oleolito di gelsomino, grazie per la dritta!! ;) il primo esemplare di casa attende su uno scaffale.


      
      
        
      
      
    
      
            
        
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...