16 settembre, 2008

6

delirio di un'ammalata...

Che dire, meglio di così non poteva andare....sono arrivate due giornate di freschino e io mi sono beccata una bella febbrona....fortunatamente sembra non essere troppo aggressiva e già oggi sto meglio...nel frattempo continuo a pensare alle tante cose che devo fare...finire di studiare per l'esame di fine mese, costruire l'essicatore, controllare la mia popolazione di lombrichetti nella compostiera per vedere se hanno bisogno di cibarie, finire di leggere gli svariati libri che in quest'ultimo mese ho iniziato (sì perchè io sono solita iniziarne 2 o tre ma poi quando mi rendo conto di aver strafato allora vado in panne e la mia scelta ricade fatidicamente sul primo che avevo iniziato rimandando così miseramnete la lettura degli altri)...



13 settembre, 2008

2

Navdanaya, agricoltura sostenibile in India


150.000 agricoltori indiani si sono suicidati tra il 2001 e il 2007. In particolare questa pratica è diffusa nel villaggio di Vidarbha , al centro della cotton belt ora nota come suicide belt. Gli agricoltori arrivano al suicidio per via dei debiti, contratti per comprare semi sterili sotto brevetto, da piantare in monoculture che richiedono alte dosi di fitofarmaci. Ne parlavamo qualche giorno fa su ecoblog e torniamo sull’argomento con una buona notizia sentita a Terra Futura...




      
      
        
      
      
    
      
      
              
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...