29 giugno, 2007

4

JBH II PARTE

Sì, lo sò che questa è la seconda volta che scrivo un post su di lei ma come non farlo , è un'icona, un'ispirazione, un'utopia in carne e ossa...parlo di Julia Butterfly Hill, per chi non la conosce (...siete ancora in tempo per conoscerla!!!) la ragazza che anni fà è andata su tutti i giornali e telegiornali per aver vissuto più di 700 giorni su un'albero salvando non solo quell'albero ma ponendo in luce il problema dell'ambiente e del disboscamento, nella giusta proporzione...quella reale cioè...



26 giugno, 2007

7

Mooncup? anche detta coppetta mestruale!

Questo post è dedicato solo alle femminucce ...o a quei maschietti che non hanno avversione all'argomento...
sono qui per dare la mia testimonianza diretta circa la famigerata mooncup o coppetta mestruale...
partiamo dal presupposto che io sono sempre stata una che prova le cose prima di dare giudizi...quindi diciamo che dopo essere venuta a conoscenza dell'esistenza delle coppette mestruali mi sono iniziata a documentare su internet per capire un pochino di cosa si trattasse...poi ho cercato testimonianze di chi le usa su siti e forum ed alla fine mi sono decisa a coprarla e provarla...l'ho trovata sul sito della bottega della luna...



2

Ogm: il caso Parmigiano-Reggiano

Le mucche del Consorzio del Parmigiano-Reggiano mangiano soia geneticamente modificata. Per saperne di più visita il sito www.parmigiaNOgm.it.

Le mucche del Consorzio mangiano soia geneticamente modificata. E gli Ogm entrano nella filiera produttiva di uno dei prodotti italiani più famosi e apprezzati al mondo. Per salvare il Parmigiano e tutelarne la qualità, Greenpeace lancia oggi un sito web e invita i navigatori a scrivere per chiedere una modifica del disciplinare di produzione. Le alternative ci sono. Basta scegliere.



24 giugno, 2007

2

Un balcone è solo un balcone...?

"Un balcone come luogo per esercitare quote di indipendenza produttiva e per alleggerire il pianeta perfino abitando in città.
Istruzioni pratiche per coltivare ortaggi e frutta, curarsi con erbe e piante, essiccare al sole vegetali e un pane speciale, cucinare con il forno solare autocostruito, fare il compostaggio dei rifiuti organici, raccogliere acqua, nutrire e dissetare uccelli liberi, divertirsi. Tutto su un balcone!"


8

HAPPY ... VEGAN !


...Innanzitutto inizio questo post col dire che internet nel mondo Vegan/animalista ed etico -ma non solo- è uno strumento che se usato bene credo possa diventare una cosa stupenda...ma voi ci pensate che senza di esso molte delle cose che sappiamo sarebbe molto più complicato poterle sapere (ma attenzione non impossibile!!!) ...sì perchè ok esiste il passaparola ma con internet tutto si risolve a velocità supersonica...beh, e poi c'è da dire a chi dice che internet isola ed aliena...beh a controprova...grazie ad internet (e a Beavegan conosciuta su forumetici) ieri sera ho passato una splendida serata in compagnia di 40 splendidi vegan affamati e super amichevoli in un carinissimo ristorante vegetariano in occasione della Cena del Solstizio organizzata da Happy Vegan...


15 giugno, 2007

2

VEGANCH'IO 2007


Effettivamente sono molto in ritardo...in pratica di una settimana esatta ma non ho avuto molto tempo da dedicare al mio blogghettino...scusate...cercherò di farmi perdonare descrivendo nei minimi dettagli la splendida festa vegana organizzata da oltre la specie
in associazione con food not bombs
e altri che c'è stata il week-end scorso a Brugherio, alle porte di Milano...e cioè il VEGANCH'IO...


07 giugno, 2007

4

CONSAPEVOLEZZA O PIGRIZIA ?

Questo post me l'ha ispirato una mia amica, mentre chiaccheravamo, infatti, mi è stato detto che secondo lei (pur non condividendo, ovviamente, il ragionamento) molte persone non contemplano minimamente consumo critico o vegetarianismo perchè sarebbe troppo complicato nel già troppo complicato mondo di oggi...figuriamoci se già uno con i problemi in famiglia o sul lavoro, col fatto d'essere sempre di corsa e non avere un minuto di riposo deve avere pure il trempo per sapere se può o non può magiare qualcosa o se deve o non deve acquistare qualcosa...e poi a che scopo?...intanto se uno non mangia la carne mica cambia qualcosa...tanto alle fine le mucche muoiono lo stesso...



04 giugno, 2007

0

Ciò che ogni vegano dovrebbe sapere sulla Vitamina B12

Paul Klee, 1919
Burgfräulein
Di Stephen Walsh


Traduzione di Marco Lorenzi e Luciana Baroni

Questo testo è stato redatto da Stephen Walsh (Stephen_walsh@vegans.fsnet.co.uk), collaboratore di fiducia della UK Vegan Society e di altri membri dell'International Vegetarian Union Science Group (IVU-SCI), nell'ottobre 2001, e può essere liberamente riprodotto, ma solo se integralmente.
Una copia in lingua originale è disponibile sul sito della Vegan Society.

Livelli di assunzione di B12 molto bassi possono causare anemia e danni al sistema nervoso.
Le uniche fonti vegane affidabili di B12 sono i cibi fortificati con questa vitamina (tra cui alcuni latti vegetali, alcuni prodotti a base di soia ed alcuni cereali per la colazione) e gli integratori alimentari. La Vitamina B12, che sia in forma di integratori, cibi fortificati o prodotti animali, è prodotta da microrganismi.



0

MAKE-DO AND MEND

Oggi, leggendo un pò i nuovi topic su FORUMETICI  mi sono imbattuta in questo di Pleiadi...
...l'ho letto tutto d'un fiato e benchè in linea di principio ne condivida i punti, ovviamnte io figlia degli anni 80 capisco che alcune cose almeno nel loro complesso non possano essere messe in atto in maniera davvero completa...mi piacerebbe però che tutti ci riflettessero un pò su e magari "mettessero in atto" ciò che ritengono possibile...io, il mio compagno e molte persone che conosco lo fanno quotidianamente boicottando o producendosi da sè molte cose-vedi Autoproduzioni-...se tutti adottassero questo stile di vita credo che molte-forse troppe..dirà qualcuno -cose cambierebbero...e sono convinta che cambierebbero in meglio...



01 giugno, 2007

2

UN MONDO SBAGLIATO di Jim Mason

Jim Mason
Un mondo sbagliato
Storia della distruzione della natura, degli animali e dell'umanità
Traduzione a cura di Massimo Filippi

464 pagine, formato: cm 13x21, con alette, 2007
ISBN 978 88 7106 485 7
Collana: Saggi
Argomento: Stili di vita

€ 19,50
- Novità


Non siamo stati condannati, se non da noi stessi, a diventare quel che siamo.



2

MULTINAZIONALI ECOLOGICHE?

DETERSIVO A 20 GRADI? POF! ...ci credete davvero? L'altra faccia della pubblicità Un articolo che parla dei nuovissimi detersivi che "lavano a 20° in modo perfetto" con la seduzione pubblicitaria di risparmiare corrente e favorire l'ecologia. Poichè è una grandissima ecofurbata e quello che risparmiano da una parte - energia - lo potenziano dall'altra - inquinamento- abbiamo messo a punto un articolo che spieghi l'altra faccia della medaglia. Se non altro smontiamo la furbata di volerli fare passare per ecologici!




      
      
        
      
      
    
      
      
              
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...