01 giugno, 2007

2

UN MONDO SBAGLIATO di Jim Mason

Jim Mason
Un mondo sbagliato
Storia della distruzione della natura, degli animali e dell'umanità
Traduzione a cura di Massimo Filippi

464 pagine, formato: cm 13x21, con alette, 2007
ISBN 978 88 7106 485 7
Collana: Saggi
Argomento: Stili di vita

€ 19,50
- Novità


Non siamo stati condannati, se non da noi stessi, a diventare quel che siamo.



2 ✿。:*gocce di rugiada*。✿*゚:

gargamella ha detto...

son d'accordo con Mason, penso che acquisterò il libro per approfonidre l'argomento, comunque volevo farti ricordare la frase in Matrix 1 in cui il signor Smith dice a Neo:- vuoi uomini siete come virus, infettate un posto e lo distruggete finchè non c'è più nulla da sfruttare!!!! ....almeno i virus servono a mantenere un equilibrio creato da Madre Natura.... non abbiamo più rispetto per ciò che ci circonda animali, vegetali, ambiente!!!!
Hai mai visto "l'esercito delle dodici scimmie"? ricordi la scena in cui il protagonista, Bruce Willis, esce dalle catacombe in cui vive e vede un mondo in cui chi comanda è la natura? che ne pensi? nel film ciò è dovuto grazie ad un virus creato da uno scienziato (che adoro) che uccide solo la specie umana, non sare3bbe bello un mondo in cui l'uomo non avesse il potere che ha?????-..
ciao e continua col blog che è veramente interessante...

Carmen ha detto...

grazie per i complimenti...e per rispondere alla tua domanda...beh...credo proprio di sì...il mondo come lo conosciamo ora non credo esisterebbe più -e questo in senso assolutamente positivo-se solo l'uomo si ricordasse un pò più spesso che fà parte di un'ecosistema e che è solo un'infinitesima parte all'interno di esso, visto che molto spesso scambia la sua parte da comparsa (visto che noi uomini tali siamo) in parte da protagonista...questo tanto per accostarmi alle tue citazioni :)
grazie per il commento, torna a trovarmi!!!


      
      
        
      
      
    
      
            
        
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...