07 giugno, 2007

4

CONSAPEVOLEZZA O PIGRIZIA ?

Questo post me l'ha ispirato una mia amica, mentre chiaccheravamo, infatti, mi è stato detto che secondo lei (pur non condividendo, ovviamente, il ragionamento) molte persone non contemplano minimamente consumo critico o vegetarianismo perchè sarebbe troppo complicato nel già troppo complicato mondo di oggi...figuriamoci se già uno con i problemi in famiglia o sul lavoro, col fatto d'essere sempre di corsa e non avere un minuto di riposo deve avere pure il trempo per sapere se può o non può magiare qualcosa o se deve o non deve acquistare qualcosa...e poi a che scopo?...intanto se uno non mangia la carne mica cambia qualcosa...tanto alle fine le mucche muoiono lo stesso...



4 ✿。:*gocce di rugiada*。✿*゚:

mary ha detto...

grazie per aver inserito un mio pensiero sul tuo blog, sono totalmente daccordo con te...se non avete tanto tempo da dedicare al consumo critico, almeno andate alla coop (comprando ovviamente i prodotti coop, che costano anche di meno)sapendo che sono fautori dell'equità commerciale/lavorativo/retributiva differentemente da altri supermercati.almeno questo si può fare!!
grazie mary

Carmen ha detto...

: ) nulla...mi sembrava giusto...per dovere di cronaca ; P

Vera ha detto...

Bravissima! Ottimo lavoro! :)

Carmen ha detto...

: ) ...grazie...ho avuto una buona maestra ; P


      
      
        
      
      
    
      
            
        
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...