24 maggio, 2007

2

Storie di animali usati, rinchiusi e maltrattati



Oggi,guardando il telegiornale mi sono accorta che soprattutto negli ultimi tempi i media stanno dando spazio a notizie tipo "fuga dallo zoo...poveri visitatori nel panico...terrore..." oppure "...cane aggredisce bambina indifesa...terrore..."
...insomma, quando qualche povero animale reagisce come "non dovrebbe" a soprusi o anche solo in seguito a comportamenti imprintati nel modo errato oppure quando ha ancora le forze e la voglia di tentare di fuggire da quello che altro non è che un carcere, e cioè lo zoo, l'unica cosa che i mass-media riescono a fare è, ironizzare o terrorizzare- e tendo a sottolineare questi termini- sulla situazione senza non prendere minimamente in considerazione il fatto che questi poveri animali sono ridotti in gabbia per puro sfizio dell'uomo che non li considera come esseri viventi capaci di provare emozioni, dolore, paura, ma solo come oggetti da mettere in mostra per poterci ricavare un guadagno...



2 ✿。:*gocce di rugiada*。✿*゚:

Yari ha detto...

Belle considerazioni, come non darti ragione. E blog molto interessante, complimenti!

Carmen ha detto...

Grazie, ma purtroppo ci sono ancora troppe persone a non pensarla così o peggio a credere che queste siano cose di poco conto...chissà se la sensibilizzazione batterà la circuizione fatta quotidianamente da chi ha soldi, potere ed interessi che definirei non propriamente etici...
comunque grazie per il commento e per i complimenti...ricambio per il tuo "cucchiaio di legno"...(e ora leggerò anche Gogaku...di cui ignoravo l'esistenza : ( ... )...torna a trovarmi : )


      
      
        
      
      
    
      
            
        
          
      
   
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...